Professione Candidato

Il "mestiere" di cercare lavoro

Scritto il: lunedì, 7 gennaio 2013 - 12:00:57

2013. Il mondo dell'astrofisica

Nel primo articolo di questo nuovo anno come non parlare della scampata Fine del Mondo? Le profezie maya si sono rivelate non corrette… che poi, c’era da immaginarselo.
Eppure la Fine del Mondo verrà di sicuro, ma diciamo “tra 5 miliardi di anni, quando cioè il nostro Sole finirà la scorta di idrogeno che gli serve per “risplendere”,  ma prima della sua fine esso si espanderà diventando una gigante rossa, che ingoierà Mercurio e Venere e brucerà la Terra. Del Sole resterà solo un nocciolo centrale (una cosiddetta nana bianca), il quale impiegherà altri miliardi di anni prima di raffreddarsi”.  Questa è la tesi supportata scientificamente dall’astrofisica italiana, Margherita Hack.
Nel frattempo l’umanità come può prepararsi a questo evento astronomico catastrofico? Prima dovremmo chiederci come l’Umanità sopravvivrà a se stessa, visto che l’essere umano sta facendo di tutto per autodistruggersi… ma questo è un altro argomento. Ora, torniamo nella sfera astronomica.
Sicuramente qualcuno/a di voi sarà appassionato di stelle e magari passa ore con il naso all’insù per guardare il cielo o si fa affascinare dalle pellicole di fantascienza o da libri che raccontano storie di avventure nello spazio.
A voi appassionati del Cielo vorrei suggerire alcuni siti/Istituzioni dove potete trovare informazioni e opportunità di lavoro qualora vogliate trasformare la vostra passione in professione.

A livello nazionale segnalo:

Il primo che vi indico è il sito dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Qui trovate informazioni generali di astrofisica, astronomia e planetologia, nonché i bandi e le opportunità di lavoro.

Importante è The Galileo Galilei Institute of Theoretical Physics ad Arcetri, Firenze, il quale organizza importanti workshop ed è strettamente collegato all’Osservatorio Astrofisico di Arcetri.

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Sul sito sono indicate strutture, progetti, esperimenti e opportunità di lavoro.

L’Istituto Italiano di Tecnologia  è una Fondazione che intende promuovere lo sviluppo tecnologico e la formazione avanzata del paese.

A livello internazionale segnalo:

L’ESA, Agenzia Spaziale Europea, è un'organizzazione intergovernativa dedicata alla esplorazione dello spazio, attualmente con 20 Stati membri. Fondata nel 1975 e con sede a Parigi.
Il programma spaziale comprende il volo spaziale umano, principalmente attraverso la partecipazione al programma della Stazione Spaziale Internazionale.

Voglio segnalare anche l’International Center for Relativistic Astrophysics Network al quale partecipano attualmente l’Italia, la Città del Vaticano, l’Armenia e il Brasile. Importanti sono i meeting organizzati a livello internazionale e i corsi Erasmus ai quali è possibile partecipare.

Elisa Sanacore