Professione Candidato

Il "mestiere" di cercare lavoro

Scritto il: giovedì, 10 gennaio 2013 - 14:58:40

Vuoi fare la commessa? Devi essere paziente, educata, preparata

Certo che bisogna avere una gran pazienza per fare la commessa… In questi giorni di saldi sono entrata in diversi negozi, soprattutto d’abbigliamento e ne ho incontrate un po’. Alcune volte mi sono ermata più del necessario solo per ascoltare le conversazioni con i clienti o per cercare di capire che caratteristiche si dovrebbero avere per fare al meglio questo lavoro.

Perché, crisi o non crisi, i cartelli ‘cercasi commessa’ si vedono sempre in giro così come gli annunci, magari anche solo per brevi periodi  in concomitanza di certi eventi (come le feste o le svendite),. In molti casi il CV deve essere accompagnato dalla foto e il posto è riservato a persone molto giovani. Che in certi contesti ha un senso.

Dunque, tolte la bella presenza e il fatto che bisogna essere curate perché si è sempre a contatto con i clienti, cosa dovrebbe avere l’aspirante commessa? Di sicuro pazienza: si ha a che fare anche con persone estenuanti, con richieste assurde, o eternamente indecise. Bisogna essere poi educate, non aggredire il cliente e non mandarlo a quel paese se alla fine non compra (se trattato male è facile che non venga più da voi, se gentili magari la volta dopo esce con borse piene). Non escluderei anche la preparazione sui prodotti in vendita e cercare di essere oneste, perché se ti dico ‘carino questo maglione, solo che non c’è un filo di lana, è tutto acrilico’ non mi guardi male e rispondi seccamente ‘si sbaglia’, salvo poi guardare la composizione e scoprire  che è così….
Non si dovrebbe diventare ‘stalker’ del cliente, ma nemmeno stare in un angolo a raccontare alla collega cosa si è fatto la sera prima, non accorgendosi nemmeno che c’è gente… E che poi si dica ‘sta benissimo con questo vestito’ anche se lo vede chiunque che non è della taglia giusta e sta malissimo, fa parte del gioco. Si deve vendere, anche se forse proporre qualcos’altro si rivela la cosa migliore da fare. Così si è soddisfatti in due.
In questi soprattutto ci lavorano donne. Dalle super preparate e gentili a quelle che pur di venderti qualcosa diventano stalker.


Sabrina Maio